Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

popupcookie

Progetti in Italia

Il metanodotto TAP

Il progetto Trans-Adriatic Pipeline (TAP) rappresenta una pietra angolare nella strategia del Gruppo Axpo nel mercato del gas naturale.

La costruzione del nuovo metanodotto della lunghezza di 513 km di cui 117 sottomarini permetterà il trasporto di circa 10 miliardi metri cubi di gas naturale l’anno aprendo un quarto corridoio di approvvigionamento dopo quelli del mare del Nord, della Russia e del Nord Africa.

I lavori relativi all’ingegneria di base della conduttura che trasporterà gas naturale in Italia collegando la Grecia alla Puglia attraverso l’Albania e il mare Adriatico sono già stati ultimati.

Il progetto TAP, sostenuto dall’Unione Europea e riconosciuto come progetto prioritario dal programma di sostegno Trans European Energy Networks (TEN-E), avrà un ruolo rilevante nel garantire all’Europa Occidentale un accesso agevole e sicuro alle riserve di gas naturale situate nella Regione del Mar Caspio, in Russia e in Medio Oriente.
Al progetto partecipa con una quota del 5% nell'azionariato del progetto.

Condividi
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Google+ Icon
  • Print Icon

Recommend