Axpo Italia e la mobilità sostenibile di Roma

La mobilità elettrica rappresenta un settore strategico di grande importanza per Axpo. Dal 2017 rientra infatti nel raggio d’azione di Axpo Energy Solutions, azienda del gruppo dedicata alla ricerca di soluzioni di efficienza energetica per incrementare la tutela dell’ambiente, soprattutto nell’ambito dell’industria, dell’edilizia e dei trasporti.

Axpo e la transizione ecologica

Noi di Axpo crediamo fermamente nel concetto di circolo virtuoso dell’energia, in cui vengono ridotti al minimo gli sprechi in un’ottica di economia circolare.

La nostra offerta, infatti, considera tutto il ciclo dell’energia, a partire dall’installazione di punti di ricarica, dal montaggio dei pannelli solari, passando per la fornitura di energia da fonti rinnovabili certificate, fino alla gestione smart dei flussi di energia.

Veicoli elettrici

Le auto elettriche risolvono molti problemi dei centri urbani: sono silenziose, non hanno emissioni al tubo di scarico e permettono un notevole risparmio di carburante.

Per le aziende la scelta di passare alla E-Mobility si può tradurre in auto aziendali elettriche, ricaricabili negli orari di ufficio, ed eventualmente integrabili in servizi di company car sharing.

Colonnine di ricarica

Axpo fornisce le colonnine di ricarica per poter “fare il pieno” ai veicoli elettrici, utilizzando energia certificata da fonti 100% rinnovabili o auto-prodotta a "km zero".

Come si ricaricano i veicoli?

Le colonnine pubbliche di ricarica elettrica di Axpo Italia sono compatibili con la maggior parte degli autoveicoli elettrici ed ibridi in circolazione, indipendentemente dal sistema di ricarica in dotazione e facilmente utilizzabili e supportano la modalità di recharge con prese di tipo 2 (fino a 22 kW) e 3A (fino a 3,7 kW), capaci di servire contemporaneamente due mezzi parcheggiati.

Se si è già clienti di un E-Mobility Service Provider (EMP) e il provider ha sottoscritto un’offerta con Axpo Energy Solutions Italia, è sufficiente utilizzare da smartphone l’APP già impiegate abitualmente per altre stazioni di ricarica. La lista degli EMP è scaricabile cliccando qui.

In alternativa si può usare PayPal o la Carta di Credito come metodo di pagamento utilizzando, per la ricarica del veicolo elettrico. Per farlo basta usare il sistema Intercharge Direct delle colonnine seguendo pochi semplici passi:

  • Inquadra il QR code o usa l'NFC (appoggiando lo smartphone sul simbolo al centro del QR code);
  • Segui le indicazioni indicando la tipologia della ricarica e il metodo di pagamento;
  • Appena sbloccata la presa, collega il cavo di ricarica prima alla presa dell’auto e poi alla stazione indicata;
  • La ricarica elettrica può iniziare.

In caso non riusciste a scansionare il QR code o utilizzare l’NFC è possibile recarsi all’indirizzo https://m.intercharge.eu/evse/enter ed inserire manualmente il codice della presa attraverso la quale si desidera ricaricare. 
Il codice è riportato sotto il QR Code

Esempio dell'immagine: IT*AXS*EGS999*6*6*6*M504*2

Dove si trovano le colonnine?

Si possono contare 24 colonnine bifacciali (delle quali 18 attualmente operative) tutte in punti centrali e nevralgici di Roma.
Cliccando qui si può scaricare la lista delle posizioni delle colonnine di ricarica elettrica.

Municipio Indirizzo Colonnine bifacciali
I Via Beatrice Cenci 3 colonnine attive
I Piazza Prati Degli Strozzi 3 colonnine attive
I Piazza della Repubblica 3 colonnine in fase di attivazione 
VII Via Appia Nuova 3 colonnine attive
XII Piazza Madonna delle Salette  3 colonnine attive
II Via delle Alpi 3 colonnine attive
XV Viale di Tor di Quinto 3 colonnine in fase di attivazione 
III Viale Tirreno 3 colonnine attive

Quanto costa una ricarica?

Il costo di una ricarica varia in funzione delle modalità di ricarica.

Le ricariche tramite EMP/Operatori dipendono unicamente dalla loro tariffazione di cui Axpo Energy Solutions Italia non è conoscenza e che vi chiediamo quindi di verificare preventivamente con loro.

Per la ricarica tramite QR Code/Intercharge Direct la tariffa è per pacchetti di 30, 60 e 120 minuti e dipende dal tipo di presa selezionata:

  • CONNETTORE TIPO 2: è lo standard europeo per le stazioni di ricarica in corrente alternata ed è il connettore più utilizzato sulle auto elettriche dai costruttori europei di veicoli elettrici. Questo connettore si può usare sia per le ricariche monofase sia per le ricariche trifase.
  • CONNETTORE TIPO 3A: Il cavo con spina di Tipo 3A, cosiddetto “Scame”, è oggi utilizzato solo per i veicoli leggeri quali scooter e quadricicli, e carica in monofase ad una potenza massima di 3,7kW.
  Tipo 2 Tipo 3A
30 minuti 6,00 € 1,50 €
60 minuti 12,00 € 3,00 €
120 minuti 24,00 € 6,00 €

Contatti e assistenza

Dal Lunedì al Sabato, escluse le festività infrasettimanali, dalle ore 7:00 alle ore 20:00 è raggiungibile il numero telefonico:

Tel.: +39 0744 307007

Colonnine di ricarica

Per tutte le esigenze, AESI mette a disposizione un servizio di colonnine di ricarica elettrico per essere ancora più sostenibile e attenta alla e-moblity.

Approfondisci il servizio. Ora disponibile su Roma.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le preferenze rilevate attraverso la tua navigazione nel Sito. Continuando la navigazione, acconsenti all’utilizzo di questi cookies. Per opporti a tale trattamento e per avere maggiori informazioni, leggi la nostra Informativa Privacy.