26.10.2020 |

Axpo Italia e Carcano: un accordo che vale il 100% di energia da fonti rinnovabili

Share

Axpo prosegue nel suo percorso di introduzione dei Power Purchase Agreement (PPA) e sigla un importante accordo con il gruppo Carcano S.p.A., storica azienda italiana nella produzione di laminati flessibili in alluminio. Partner dell’iniziativa Enpower che metterà a disposizione le infrastrutture.

Per i prossimi tre anni, la Carcano Antonio S.p.A. utilizzerà energia da fonti al 100% rinnovabili. È questo il risultato di un’importante partnership siglata tra la storica società di produzione di laminati per l’imballaggio flessibile e Axpo Italia e che rappresenta uno dei primi accordi pluriennali di produzione energia da fonti rinnovabili per il settore in Italia.

Cuore del progetto gli impianti eolici, già esistenti, parte del gruppo Moncada Energy Group Srl, uno dei principali operatori di mercato per le fonti rinnovabili in Italia. Situati nell’agrigentino, questi impianti sono stati individuati come ideali per far fronte allo specifico fabbisogno energetico per la produzione di Carcano.

Attualmente l’azienda necessita di circa 67M di Kw di energia all’anno e, grazie a questo importante accordo, potrà utilizzare la totalità di questa energia in modo completamente sostenibile, garantendo all’ambiente un risparmio di 21.000 tonnellate di CO2 l’anno.

Non solo, Axpo presenterà allo staff di Carcano un report trimestrale sull’andamento dei consumi e della produzione di energia nonché una certificazione della filiera energetica “green” degli impianti eolici.

“Questo genere di accordi conferma la nostra convinzione che il futuro delle energie rinnovabili è già oggi. Commenta Simone Rodolfi, Head of Origination & Business Development di Axpo Italia. La sensibilità nei confronti della sostenibilità ambientale da parte delle aziende, anche energivore come il nostro partner Carcano, è sempre più al centro delle strategie industriali. I contratti a lungo termine di produzione da fonti rinnovabili sono una valida possibilità per garantirsi energia pulita certificata senza dover obbligatoriamente far leva su incentivi e contributi statali. In AXPO lavoriamo già da molto tempo in questa direzione, avendo siglato contratti di lungo termine in tutta Europa e con grandi ambizioni sull’Italia.  

“Il nostro constante impegno verso la ricerca di soluzioni per un uso più consapevole delle risorse primarie ha trovato in Axpo un partner che, condividendo l’attenzione per l’ambiente, ci ha permesso di soddisfare il nostro fabbisogno di energia elettrica attraverso l’uso di energia da fonti rinnovabili. Commenta Marco Cariboni, Energy  Manager di Carcano Antonio S.p.A.  “Dal 2021 infatti Carcano combinerà l’utilizzo di energia elettrica prodotta dalla propria centrale idroelettrica situata in Valtellina con quella prodotta in Sicilia nel parco Eolico di Enpower. Siamo soddisfatti dell’importante risultato frutto dell’impegno di realtà aziendali che credono nei valori della sostenibilità.”

Un ulteriore tassello nella strategia di Carcano S.p.A. volta a migliorare la propria impronta ambientale massimizzando la tecnologia a disposizione. Già dal 1947 parte dell’energia utilizzata dallo stabilimento di laminazione di Delebio (SO) viene fornita da una centrale idroelettrica. Questa, insieme ai pannelli fotovoltaici permetteva già un’autoproduzione di energia green di oltre il 15% del fabbisogno aziendale per un risparmio di circa 5.000 tonnellate di Co2 all’anno. Oggi, grazie all’accordo a lungo termine con Axpo Italia, l’azienda vincola completamente il suo fabbisogno energetico all’energia green.

About Axpo: Da oltre 100 anni il Gruppo Axpo produce e fornisce energia con la competenza di un leader nel trading energetico a oltre 3 milioni di persone e migliaia di aziende.  

Nata in Svizzera nel 1914, Axpo è presente oggi in oltre 30 paesi in Europa e occupa 4.500 persone che combinano competenze nella produzione di energia elettrica sostenibile e capacità di innovare grazie alla ricerca. Sostenibilità e affidabilità sono i valori fondanti di Axpo per lo sviluppo di soluzioni e servizi innovativi lungo tutta la filiera energetica, dalla produzione alla fornitura per il cliente finale.  

Axpo Italia è stata fondata nel 2000 durante la transizione al libero mercato ed è oggi uno dei maggiori player con una presenza lungo l’intera catena dell’energia, terza in Italia nel mercato libero. Axpo Italia porta l’esperienza internazionale del gruppo Axpo all’interno dei mercati locali, creando valore all’interno della filiera dell'energia italiana, convinta del ruolo fondamentale rappresentato dall’approvvigionamento di energia nel determinare la competitività di un’azienda. Axpo Italia ha la sua sede centrale a Genova, e sedi commerciali e di rappresentanza a Milano e Roma. 

Carcano Antonio S.p.A. è una storica realtà industriale situata nel Nord Italia dal 1880 con sede centrale a Mandello del Lario (LC), e si occupa di  laminazione e trasformazione del foglio sottile in alluminio. Con più di 450 dipendenti, l'azienda ha 3 unità produttive, le quali garantiscono un processo di produzione verticalmente integrato: dal lingotto in alluminio al packaging flessibile. Carcano opera a livello internazionale nei settori: farmaceutico, alimentare, beverage, dolciario e tecnico.

L’integrità e l’etica sono le fondamenta sulle quali Carcano è stata costruita; azienda da sempre punto di riferimento fondamentale per il forte legame con il territorio, il suo ruolo sociale e il senso di responsabilità nei confronti dei propri dipendenti e della comunità. 

Carcano ha inoltre un ruolo attivo nel rispetto dell'ambiente, a partire dall’applicazione di un sistema di gestione ambientale basato sullo sviluppo sostenibile che minimizza l’impatto aziendale (ISO 14001: 2015 e 50001: 2015; ASI Performance Standard).

Le altre notizie

Axpo Italia e Italmill: nuovo accordo per la produzione di energia rinnovabile

Scopri di più

Axpo e Imoco Volley: energia per lo sport italiano

Scopri di più

Axpo, l’impianto fotovoltaico di Tolosa è un’opera d’arte che recupera e fa tornare produttiva un’area fortemente contaminata

Scopri di più