06.05.2021 |

Axpo Italia ancora prima per soddisfazione dei clienti, secondo dati Nielsen 2021

Share

In linea con lo scorso anno, il gruppo di energia con sede a Genova si conferma la migliore company in ambito energetico nella customer orientation. In crescita anche la brand awareness sul mondo energy, mentre il net promoter Score, l’indice di raccomandabilità, è il doppio della media del mercato.

La crescita di Axpo Italia continua a passo spedito anche sul fronte della sua brand awareness, customer orientation, net promoter score ed equity. I dati arrivano dall’indagine condotta da Nielsen nel primo trimestre di quest’anno per analizzare il posizionamento dei principali operatori della Business Community Power & Gas Italiana.

Secondo la ricerca, Axpo Italia, a cui fa capo anche il brand Pulsee per le forniture domestiche di luce e gas, occupa nel mercato italiano il primo posto in termini di customer orientation, la capacità di rispondere alle aspettative del cliente. L’indice di soddisfazione è all’87%, il più alto del mercato.

Bene anche il Net promoter score (l’indice che misura la tendenza a raccomandare ad altri un marchio), doppio rispetto alla media del mercato: si è attestato al 6,3% contro una media del 3%.

In crescita del 6% è poi la brand awareness di Axpo, contro un calo diffuso dei competitor.

Si conferma anche la forte equity del brand che viene percepito come un marchio di cui ci si può fidare (60%), attento ai bisogni dei clienti (59%) e attento al controllo dei consumi dei clienti (59%).

Dalla foto scattata da Nielsen, Axpo Italia è ancora una volta, come lo scorso anno, il brand più orientato al cliente nello scenario competitivo. Il marchio, grazie ad una serie di investimenti in innovazione, professionalità e tecnologia, beneficia inoltre di un forte spostamento, nel percepito dei consumatori, verso l’area della Fiducia e della Responsabilità e verso quella della Sostenibilità. Axpo è ad oggi tra i principali promotori europei nello sviluppo dei cosiddetti PPA (Power Purchase Agreements), accordi a lungo termine per la fornitura di energia da fonti rinnovabili e la pianificazione finanziaria dei progetti di realizzazione di nuovi impianti per la produzione di energia pulita. In Italia, proprio quest’anno, ha lanciato “Green Route”, un processo che consente di affiancare le aziende nei loro percorsi di sostenibilità supportandone gli sforzi e collaborando agli importanti obiettivi nazionali di transizione energetica.

«Questi numeri di Axpo Italia sono la conferma che impegno, innovazione, investimenti e attenzione ad esigenze anche molto specifiche delle persone e a favore dell’ambiente portano i propri frutti anche in termini di conoscenza e percezione del brand», spiega Simone Demarchi, amministratore delegato di Axpo Italia. «Sono evidenze che confermano quanto sia centrale la nostra capacità di essere vicini ai clienti. Questo genera fiducia, una fiducia che si rinnova di anno in anno, dandoci grande soddisfazione e che ci spinge a fare sempre meglio».

Le altre notizie

Axpo incrementa il risultato operativo a CHF 515 milioni

Scopri di più

Axpo e ABB: nuova alleanza per lo sviluppo dell’idrogeno in Italia

Scopri di più

AlpinSolar: inizia la costruzione del più grande impianto solare alpino in Svizzera

Scopri di più

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le preferenze rilevate attraverso la tua navigazione nel Sito. Continuando la navigazione, acconsenti all’utilizzo di questi cookies. Per opporti a tale trattamento e per avere maggiori informazioni, leggi la nostra Informativa Privacy.