15.02.2021 |

Axpo concentra la sua attività su batterie e idrogeno

Share

Due nuovi dipartimenti dedicati ai settori delle batterie e dell’idrogeno. Lo storage tramite batterie sarà una tecnologia fondamentale per la sicurezza dell’approvvigionamento durante la transizione ad un mondo di energia libera da CO2, mentre l’idrogeno generato da fonti rinnovabili ridurrà significativamente le emissioni di CO2 dall’industria e dai trasporti

Axpo avanza costantemente da molti anni, verso l’espansione della sua strategia sulle rinnovabili su scala internazionale, grazie ad un forte impegno nello sviluppo di impianti fotovoltaici ed eolici. Questa crescita deve tenere il passo con lo sviluppo di un’infrastruttura di stoccaggio dell’energia e soluzioni addizionali per ridurre le emissioni di CO2. In futuro, lo stoccaggio tramite batterie e l’idrogeno come vettore di energia, giocheranno un ruolo importante nel mondo delle rinnovabili. A fronte di questo scenario, la Divisione Renewables di Axpo crea due nuove business unit – batterie e Idrogeno – e darà vita ai rispettivi team nei prossimi mesi.

Christoph Sutter, responsabile della divisione Axpo Renewables, ha commentato: "Abbiamo fortemente ampliato il nostro business sulle energie rinnovabili negli ultimi anni e, con le nostre affiliate Volkswind e Urbasolar, siamo in un'eccellente posizione nei mercati dell’energia eolica e solare. Lo stoccaggio di batterie e le tecnologie legate all'idrogeno diventeranno sempre più importanti per garantire che l'energia da fonti rinnovabili sia disponibile in modo continuo. Pertanto, puntare specificamente e portare avanti le attività in questi promettenti campi di applicazione è la conseguenza più logica per noi ".

Axpo è il maggior produttore di energia rinnovabile in Svizzera, e occupa una posizione eccellente per raggiungere un ruolo di leadership nelle aree dello storage di batterie e dell’idrogeno, grazie ad un grande know-how nella gestione e nel trading di energia, unita ad un’importante presenza internazionale in circa 40 mercati.

Quella di oggi è la dimostrazione di una strategia globale del Gruppo Axpo in costante sviluppo sulle rinnovabili. Commenta Simone Demarchi, Amministratore delegato di Axpo Italia. Una strategia che si riflette anche nelle nostre proposte per il mercato italiano, su cui continueremo a portare la forza delle esperienze internazionali insieme a proposte disegnate sulle esigenze del nostro mercato, come la Green Route. Quando si parla di transizione energetica spesso non si tiene conto che si tratta di un percorso graduale e che avrà diversi passaggi. In questo contesto, il viaggio verso un mondo CO2 free sarà caratterizzato dall’importanza dello storage di batterie e dell’idrogeno e Axpo si candida ad essere in prima linea sul loro sviluppo”. 

Axpo è attiva da tempo nella costruzione, nella gestione e nella commercializzazione di sistemi di sistemi di stoccaggio a batteria su larga scala. In Svizzera, l'azienda ha sviluppato un impianto di stoccaggio a batteria da 2 MW a Rapperswil-Jona nel 2019, e alla fine del 2020 ha annunciato la costruzione di un sistema di stoccaggio da 6,25 MW a Rathausen/Lucerna. A livello internazionale, Axpo commercializza le opzioni di flessibilità di un sistema di stoccaggio a batteria da 30 MW situato a Yllikkälä, in Finlandia. Grazie ad una piattaforma IT, le opzioni di flessibilità dello stoccaggio di energia e dagli impianti di energia rinnovabile decentralizzati sono commercializzate sui mercati dei servizi ausiliari e dell'energia di bilanciamento, così come nel trading day-ahead e intraday. I servizi di stoccaggio a batteria di Axpo saranno ora anche sviluppati specificamente su scala internazionale.

Nel settore dell'idrogeno verde, prodotto con elettricità proveniente da fonti rinnovabili, Axpo sta sviluppando il know-how necessario e intende realizzare progetti all'avanguardia in collaborazione con i suoi partner. L'idrogeno verde è una tecnologia chiave per la transizione energetica e la decarbonizzazione.

Le altre notizie

Axpo Italia: inaugurate a Roma le prime stazioni di ricarica pubbliche

Scopri di più

Axpo firma in Romania un importante PPA per il più grande parco eolico onshore d’Europa

Scopri di più

Axpo incrementa il risultato operativo a CHF 515 milioni

Scopri di più