15.03.2019 | Axpo Italia conferma la prima posizione di trader energetico

Axpo Italia ancora prima all'Energy Risk Rankings 2019

Axpo Italia ha ricevuto ancora una volta il massimo dei voti dai propri clienti e partner commerciali nel sondaggio annuale condotto dalle riviste specializzate "Risk" e "Energy Risk" relativo alla qualità del servizio offerto. L’indagine è da tempo un importante punto di riferimento per i clienti e le controparti per valutare le attività degli operatori del mercato energetico. Circa 1.500 partecipanti valutano le aziende in base a criteri quali prezzo, innovazione, flessibilità, market making, affidabilità e integrità. Sia nelle categorie energia elettrica e gas naturale, l'azienda italiana ha difeso il suo primo posto a confermandosi così come la realtà di riferimento nel mercato.


Anche a livello internazionale il Gruppo Axpo ha ricevuto un rilevante riscontro: è stata infatti premiato come migliore operatore di trading energetico a livello mondiale e ha difeso il suo primo posto in Gran Bretagna, Belgio e Nord Europa. Inoltre Axpo ha ottenuto il secondo posto in Germania, Francia ed Europa dell'Est. Il Gruppo è risultato vincente anche nel settore del gas: a livello mondiale l'azienda è passata dal settimo al quarto posto. Oltre al primato sul mercato italiano si registrano il secondo posto in Gran Bretagna e il terzo posto in Germania e Francia.

Le altre notizie

Classifiche Energy Risk 2021: Axpo ancora una volta tra i migliori energy trader del mondo

Scopri di più

Axpo lancia un’iniziativa sull’idrogeno in Svizzera

Scopri di più

AESI: vinta la gara per un innovativo impianto di trigenerazione

Scopri di più

Idrogeno, accordo tra Axpo Italia e RINA

Scopri di più

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le preferenze rilevate attraverso la tua navigazione nel Sito. Continuando la navigazione, acconsenti all’utilizzo di questi cookies. Per opporti a tale trattamento e per avere maggiori informazioni, leggi la nostra Informativa Privacy.