PPA per la transizione energetica, Axpo Italia sigla due nuovi contratti di lungo termine con Canadian Solar

Share

Due i long term Power Puchase Agreement (PPA) al centro dell’accordo che vedrà la commercializzazione, da parte di Axpo Italia, dell’energia proveniente da nuovi impianti fotovoltaici

Axpo Italia e Canadian Solar Inc. (NASDAQ: CSIQ) annunciano la firma di due accordi di lungo termine PPA della durata di 10 anni, per l’acquisto dell’energia prodotta da due impianti fotovoltaici in fase di realizzazione e di capacità complessiva di 84 MWp.

I due impianti, la cui costruzione da parte di Canadian Solar avverrà prima dell’inizio del 2023, dalla potenza nominale rispettivamente di 33 MWp e 51 MWp, si trovano rispettivamente a Viterbo, nel Lazio, e a Trapani in Sicilia. Axpo Italia acquisterà l’energia pulita prodotta dai due progetti dal momento in cui questi avranno raggiunto la fase di commercializzazione, stimata per gennaio 2024. Una volta in funzione, si stima una produzione annuale di energia pulita di circa 156 GWh, equivalenti al consumo annuale di elettricità di circa 61.000 famiglie o alla sostituzione di 48.500 tonnellate di emissioni di CO2.

“Per noi di Axpo è fondamentale continuare a sostenere l’ampliamento e la valorizzazione degli accordi di lungo termine (PPA) per la produzione e distribuzione di energia da fonti rinnovabili. Commenta Simone Demarchi, Amministratore Delegato di Axpo Italia. “Oggi possiamo vantare un’ampia esperienza internazionale su questo settore e siamo particolarmente soddisfatti che anche il mercato italiano ne stia iniziando a percepire la centralità. Grazie al lavoro con partner altamente qualificati come Canadian Solar, i PPA rappresentano uno degli strumenti migliori per promuovere la realizzazione di nuovi impianti di energia pulita e metterli al centro delle ambizioni e delle strategie per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione”.

“Siamo lieti di firmare il nostro secondo e terzo PPA con il nostro Axpo Italia, che ci rendono il più grande sviluppatore fotovoltaico del paese in base al volume contrattuale”, ha dichiarato il Dr. Shawn Qu, Presidente e CEO di Canadian Solar. "La crescita delle fonti di energia rinnovabile in Italia è fondamentale per raggiungere gli obiettivi di transizione energetica del paese. Continueremo ad aumentare il nostro ruolo di leadership impegnandoci al contempo a far crescere la nostra pipeline di progetti di energia pulita in Europa”.

L’accordo è il risultato del lavoro di team tra le divisioni Origination rappresentata dall’head of origination & business development Simone Rodolfi, l’head of structured origination Mattia Picco e dalla originator Nicole Colla e Legal di Axpo Italia rappresentata dal Legal & Compliance Director Stefano Brogelli e dal Legal Affairs Manager Guido Parodi.

 

About Axpo:

Axpo è guidata da un unico scopo: consentire un futuro sostenibile attraverso soluzioni energetiche innovative. In qualità di maggiore produttore svizzero di energia rinnovabile e leader internazionale nel trading energetico e nella commercializzazione di energia fotovoltaica ed eolica, Axpo combina l'esperienza e la competenza di oltre 5.000 dipendenti guidati dalla passione per l'innovazione, la collaborazione e il cambiamento impattante. Utilizzando tecnologie all'avanguardia, Axpo innova per soddisfare le esigenze in evoluzione dei suoi clienti in oltre 30 paesi in Europa, Nord America e Asia.


Axpo Italia è stata fondata nel 2000 durante la transizione al libero mercato ed è oggi uno dei maggiori player con una presenza lungo l’intera catena dell’energia, terza in Italia nel mercato libero. Axpo Italia porta l’esperienza globale del Gruppo Axpo all’interno del mercato nazionale, creando valore su tutta la filiera dell'energia italiana, convinta del ruolo fondamentale rappresentato dall’approvvigionamento di energia nel determinare la competitività di un’azienda. Axpo Italia ha la sua sede centrale a Genova, e sedi commerciali e di rappresentanza a Milano e Roma. 

About Canadian Solar Inc. 

Canadian Solar è stata fondata nel 2001 in Canada ed è una delle maggiori aziende al mondo nel settore della tecnologia solare e delle energie rinnovabili. È un produttore leader di moduli solari fotovoltaici, fornitore di soluzioni per l'energia solare e l'accumulo di batterie e sviluppatore di progetti di energia solare su scala industriale e di accumulo di batterie con una pipeline geograficamente diversificata in varie fasi di sviluppo. Negli ultimi 20 anni, Canadian Solar ha consegnato con successo oltre 53 GW di moduli solari fotovoltaici di qualità superiore a clienti in oltre 150 paesi. Allo stesso modo, da quando è entrata nel settore dello sviluppo di progetti solari nel 2010, Canadian Solar ha sviluppato, costruito e collegato oltre 5,7 GWp in più di 20 paesi nel mondo. Attualmente, l'azienda ha circa 500 MWp di progetti in funzione, quasi 6 GWp di progetti in costruzione o in arretrato (late stage) e altri 15 GWp di progetti in cantiere (mid- to early stage). Inoltre, Canadian Solar ha 1,2 GWh di progetti di stoccaggio a batteria in costruzione e quasi 16 GWh di progetti di stoccaggio a batteria in arretrato o in cantiere. Canadian Solar è una delle aziende più bancabili nel settore dell'energia solare e rinnovabile, essendo quotata al NASDAQ dal 2006. Per ulteriori informazioni sull'azienda, seguite Canadian Solar su LinkedIn o visitate www.canadiansolar.com.

Dichiarazioni previsionali Safe Harbor di Canadian Solar 

Alcune dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa sono dichiarazioni previsionali che implicano una serie di rischi e incertezze che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente. Queste dichiarazioni sono rilasciate ai sensi delle disposizioni "Safe Harbor" dell'U.S. Private Securities Litigation Reform Act del 1995. In alcuni casi, potete identificare le dichiarazioni lungimiranti con tali termini come "crede," "prevede," "anticipa," "intende," "stima," la negazione di questi termini, o altra terminologia comparabile. I fattori che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano includono le condizioni commerciali ed economiche generali e lo stato dell'industria solare; il supporto governativo per la diffusione dell'energia solare; le future forniture disponibili di silicio ad alta purezza; la domanda di prodotti di uso finale da parte dei consumatori e i livelli di inventario di tali prodotti nella catena di fornitura; i cambiamenti nella domanda da parte di clienti importanti; i cambiamenti nella domanda dai principali mercati come il Giappone, gli Stati Uniti, India e Cina; cambiamenti negli schemi degli ordini dei clienti; cambiamenti nel mix di prodotti; utilizzo della capacità; livello di concorrenza; pressione sui prezzi e calo dei prezzi medi di vendita; ritardi nell'introduzione di nuovi prodotti; ritardi nel processo di approvazione dei progetti utility-scale; ritardi nella costruzione dei progetti utility-scale; ritardi nel completamento delle vendite dei progetti; ritardi nel processo di qualificazione per la quotazione della controllata CSI Solar nella RPC; continuo successo nelle innovazioni tecnologiche e nella consegna di prodotti con le caratteristiche richieste dai clienti; carenza nella fornitura di materiali o requisiti di capacità; disponibilità di finanziamenti; fluttuazioni dei tassi di cambio; controversie e altri rischi come descritto nei documenti SEC della Società, compresa la sua relazione annuale sul modulo 20-F depositata il 19 aprile 2021. Sebbene la Società ritenga che le aspettative riflesse nelle dichiarazioni previsionali siano ragionevoli, non può garantire risultati futuri, livello di attività, prestazioni o risultati. Gli investitori non dovrebbero fare eccessivo affidamento su queste dichiarazioni previsionali. Tutte le informazioni fornite nel presente comunicato stampa si riferiscono alla data odierna, se non diversamente specificato, e Canadian Solar non si assume alcun obbligo di aggiornare tali informazioni, salvo se richiesto dalla legge applicabile.

Le altre notizie

Un anno segnato da turbolenze senza precedenti sui mercati energetici

Read more

Il più grande impianto fotovoltaico alpino della Svizzera entra in piena attività

Scopri di più

NTT DATA e Axpo Italia partner d’innovazione per il settore Energy e Utilities

Scopri di più