01.07.2017 | L'Energia Eolica e la sua continua evoluzione: come gestisce questo scenario il management Axpo?

Energia eolica, la nostra visione

Le energie rinnovabili sono pronte per il futuro

Non in tutti i settori il cambiamento è benvenuto; in alcuni, tuttavia, diventa il motore dell'innovazione e dello sviluppo. Samuel Kocher, Head Management for Wind Energy, sta sperimentando direttamente i cambiamenti in atto nel suo ambito di lavoro. In questa intervista, ci racconta come lui e la sua squadra affrontano il cambiamento.

Samuel Kocher, cosa la affascina dell'energia eolica?

L'energia eolica è un settore dinamico, che ha visto sviluppi enormi nel corso degli ultimi 20 anni: ed è una tendenza destinata a continuare. Lo sviluppo dell'energia eolica l'ha portata a trasformarsi da operatore di nicchia a uno dei più importanti del mercato. La mia squadra e io lavoriamo con l'energia eolica in Axpo da dieci anni. Una fonte energetica sostenibile, che gode di ottima reputazione tra i responsabili politici e le comunità. Un elemento che ci fa particolarmente piacere: negli ultimi anni, quello che era originariamente un gruppo ristretto di specialisti e di appassionati del settore si è trasformato di una rete internazionale; una rete di cui, tramite Axpo, anche noi siamo parte. Insieme, stiamo lavorando per sviluppare miglioramenti continui all'interno del settore; uno scambio tra specialisti che risulta altamente produttivo.

Axpo è costantemente in fase di transizione. Voi come affrontate il cambiamento?

Per me, il cambiamento è sempre un'opportunità. È durante le fasi di transizione e di cambiamento che da una pluralità di idee possono nascere i progetti più validi. Apprezzo così tanto lavorare in Axpo proprio perché per me è essenziale fornire il mio contributo. Nei 16 anni in cui ho lavorato qui, Axpo ha vissuto una fase di transizione quasi ogni tre anni. Il settore di attività in cui operiamo è tutto meno che statico: al contrario, l'azienda deve restare costantemente in movimento, per conservare la flessibilità e rimanere alla testa delle nuove tendenze. Le energie rinnovabili svolgono un ruolo sempre più importante in questo.

In che modo il cambiamento influenza la sua leadership?

Come me, i miei dipendenti vogliono fortemente fornire il proprio contributo attraverso una pluralità di idee diverse. Come manager, valuto queste idee e cerco di portarle avanti e di realizzarle insieme alla mia squadra. Per chi lavora in questo settore, solitamente, la vision è un elemento di grande importanza: l'obiettivo è il cambiamento, per migliorare o ripensare le strutture esistenti. Per il settore, e soprattutto per la mia squadra, il cambiamento e il movimento sono sempre positivi; se venissero a mancare, la voglia di fare di molti membri validi della squadra non troverebbe realizzazione, e rischierei di perderli.

Qual è la sua visione per l'energia eolica?

L'energia eolica dovrebbe essere generata là dove c'è vento. Personalmente, continuo a vedere un enorme potenziale di crescita per questa fonte energetica. Axpo ha ancora in cantiere numerosi progetti, in particolare in Francia, dove siamo attivi nella costruzione e nella gestione di parchi eolici attraverso la nostra filiale Volkswind. Il portafoglio produttivo può essere sviluppato a lungo termine, e l'energia eolica è destinata a diventare ancora più importante e sostanziale nel portafoglio globale di Axpo. L'energia eolica è sostenibile, e continuerà a esserlo.

Articoli correlati

Gas

Sistemi di accumulo, lo stato dell’arte in Italia

Scopri di più

Gas

Energia e mercato mondiale, quando il mare fa la differenza

Scopri di più

Gas

Hotel sostenibili, le tendenze da non perdere

Scopri di più

Gas

Decarbonizzazione dell’industria (senza gas)? Missione possibile

Scopri di più