26.01.2021 |

Axpo Italia, fatturato a 1.767 milioni di euro nell'esercizio 2019/20, Ebitda a +52%

Share

Axpo Italia: fatturato a 1.767 milioni di euro, utile netto in crescita del 267%, Ebitda rettificato a 132 milioni di euro, +52% rispetto al precedente anno fiscale.

Gli effetti della pandemia non pregiudicano la capacità dell’azienda di generare reddito; nell’anno fiscale 2019/2020 cresce il risultato prima delle imposte e delle componenti finanziarie in maniera più che proporzionale rispetto alla crescita del capitale investito medio, assicurando elevati livelli di rendimento.

 

Axpo Italia mantiene la propria capacità di generare sviluppo e reddito nell’anno fiscale 2019/2020 nonostante un anno segnato da incertezze e difficoltà a livello macroeconomico dovute alla pandemia da Covid-19. La situazione determinata dai provvedimenti presi per frenare l’espandersi della pandemia ha influito sulla riduzione dei ricavi portandoli a 1.767 milioni (-26%), ma non segna negativamente gli altri indicatori finanziari.

 

L’EBITDA rettificato è cresciuto del 52% rispetto all’anno precedente, arrivando a 132 milioni di euro. Il rendimento operativo sul capitale investito – pari a 349 milioni – si è attestato al 35%, con un notevole incremento (+ 37%) su base annua. La flessione nei ricavi, dovuta prevalentemente alla forte riduzione dei prezzi di mercato delle commodity e alla contrazione dei consumi a seguito dell’effetto pandemico, non ha quindi inciso sulla capacità di Axpo Italia – che nell’anno ha raggiunto il terzo posto in Italia tra gli operatori del mercato libero dell’energia – di generare reddito, nonostante il lockdown e la conseguente chiusura di esercizi pubblici, aziende e interi settori industriali.

 

Raddoppiano gli investimenti, che si attestano sui 20 milioni di euro concentrandosi sulla trasformazione digitale e l’innovazione con un importante potenziamento tecnologico delle infrastrutture IT, sul supporto al brand Pulsee, company digitale per il mercato consumer, e su partnership e acquisizioni. Nello specifico, è stato acquisito un ramo d’azienda di Axopower, società specializzata nella fornitura di energia elettrica e gas naturale e nella vendita di servizi di efficienza energetica e mobilità elettrica.

Simone Demarchi, Amministratore Delegato Axpo Italia“Il 2020 è stato un anno destinato a cambiare profondamente molti degli aspetti del nostro quotidiano personale e professionale, in molti casi in direzione di una sempre maggiore sostenibilità. Per noi di Axpo, pur in un contesto difficile, ha rappresentato da una parte la celebrazione dei primi 20 anni di attività in Italia, dall’altra la continuazione di un importante percorso di crescita. Con risultati che, stabilizzando il processo di trasformazione digitale, rafforzano la solidità e integrano importanti investimenti sulle persone, in controtendenza rispetto alla situazione complessiva del mercato del lavoroCi attendono nuove sfide, legate alla transizione energetica e ad un futuro sempre più sostenibile che vogliamo affrontare da protagonisti” conclude Demarchi.

 

Tra le direzioni strategiche intraprese dall’azienda, di concerto con la strategia internazionale del Gruppo Axpo, l’importante impulso alla transizione energetica e la crescente attenzione al contributo concreto che, come società di energia, Axpo Italia può dare per rispondere agli obiettivi di sostenibilità identificati dall’ONU, raggiungibili anche grazie ad una proposition commerciale innovativa.

La crescita dei Corporate PPA, accordi a lungo termine di produzione di energia rinnovabile, mercato su cui Axpo è tra i leader europei, rimane al centro degli obiettivi di sviluppo, in considerazione del grande successo che stanno registrando in Europa, e che si prevede possa affermarsi in maniera più costante anche in Italia.

 

Complessivamente, Axpo Italia, che nell’anno fiscale concluso ha superato il mezzo milione di utenze, prosegue nel proprio percorso di crescita come società leader nel trading dell’energia e nello sviluppo di soluzioni energetiche su misura per i propri clienti tramite un approccio innovativo in grado di creare i presupposti per una crescita organica in tutti i segmenti.

About Axpo: Da oltre 100 anni il Gruppo Axpo produce e fornisce energia con la competenza di un leader nel trading energetico a oltre 3 milioni di persone e migliaia di aziende.  

Nata in Svizzera nel 1914, Axpo è presente oggi in oltre in oltre 30 paesi in Europa, negli Stati Uniti e in Asia e occupa oltre 5.000 persone che combinano competenze nella produzione di energia elettrica sostenibile e capacità di innovare grazie alla ricerca. Sostenibilità e affidabilità sono i valori fondanti di Axpo per lo sviluppo di soluzioni e servizi innovativi lungo tutta la filiera energetica, dalla produzione alla fornitura per il cliente finale.  

Axpo Italia è stata fondata nel 2000 durante la transizione al libero mercato ed è oggi uno dei maggiori player con una presenza lungo l’intera catena dell’energia, terza in Italia nel mercato libero. Axpo Italia porta l’esperienza internazionale del gruppo Axpo all’interno dei mercati locali, creando valore all’interno della filiera dell'energia italiana, convinta del ruolo fondamentale rappresentato dall’approvvigionamento di energia nel determinare la competitività di un’azienda. Axpo Italia ha la sua sede centrale a Genova, e sedi commerciali e di rappresentanza a Milano e Roma. 

Le altre notizie

Energia pulita per la sostenibilità: la “Green Route” di Axpo verso i Corporate PPA

Scopri di più

Axpo Italia per lo sport dell’Emilia: rinnovate le collaborazioni con Modena F.C. e Zebre Rugby

Scopri di più

Axpo e IWB costruiscono l’impianto fotovoltaico di Muttsee

Scopri di più